il nostro video manifesto


15 commenti on “il nostro video manifesto”

  1. Paolo ha detto:

    Ora basta.
    Sono un uomo e rompo il silenzio degli uomini.
    Parlo come uomo, figlio di Iole, fratello di MariaPia, marito di Maria, padre di Ilaria e padre di Federico che ho cresciuto ed educato al rispetto per le donne.
    Forse nonno di futuri nipoti.
    Le donne che hanno lottato, anche con la vita, per ottenere gli stessi diritti, che devono seguitare a lottare per vedere riconosciuta la loro dignità di “persone” e per dare a noi uomini una visione della vita con del valori diversi rispetto a quelli che stiamo vedendo e vivendo tutti i giorni.
    Paolo

  2. armanda salvatori ha detto:

    grazie Angela,
    di aver messo la tua faccia per ricordarci di uscire dalle nostre case e dire il nostro BASTA !

  3. Elisabetta ha detto:

    Grazie Angela.

  4. PATRIZIA ha detto:

    Perché ho studiato tanto, mi son laureata con il massimo dei voti, lavoro 12 ore al giorno per mille euro….E NO, NON VADO AD ARCORE A FESTEGGIARE!!!!

  5. antonella ha detto:

    perchè lavoro da 25 anni e mi alzo ogni mattina alle 6.30 per andare a lavorare…e con grazie a quello che guadagno con il mio sudore che mi godo la vita!!!

  6. francesca lombardo ha detto:

    brava angela!!!! se non ora quando…SUBITOOOO

  7. laura ha detto:

    Si deve riaffermare la dignita’ delle donne, tutte quelle che lavorano e danno il loro contributo alla societa’ ,donne che non sono a disposizione di chi le paga per essere bambole cretine

  8. Stefania ha detto:

    Vorrei sapere a Milano dove ci troviamo

  9. Daniele ha detto:

    Quello che più mi spaventa é che parliamo di cose che in teoria dovrebbero essere scontate e che in realtà non sono nemmeno immaginabili per almeno il 50% degli italiani. Io vivo in Francia da tanto tempo, non vivo in un paese perfetto, ma quando lo rapporto a quello che succede da noi in Italia mi vergogno.
    Scusate, ma di chi é la canzone che si sente sul finale del video con la Finocchiaro?

  10. Alex ha detto:

    Troppo spesso manifestazioni di questo genere tendono a colpevolizzare tutti gli uomini creando comunque sentimenti sessisti. Non è il caso di questa iniziativa. Mi fa molto piacere vedere che si tratta di una manifestazione aperta a tutti, senza marchi, senza pregiudizi. È giusto che le donne, come chiunque, si ribellino a comportamenti lesivi della propria dignità ed è giusto che questa lotta riceva l’appoggio di tutti, non solo Domenica 13 Febbraio, ma nella vita di ogni giorno.
    Sono un uomo e non voglio vivere in un’Italia che sembra uscita da un brutto film degli anni 50!

  11. elisabettat ha detto:

    Un video con facce di donne vere e pensanti con lo sguardo intelligente ed espressivo, non come le facce finte che propinano quotidianamente sui mass-media e su ogni pubblicità che non corrispondo alla realtà ma alla fantasia di maschi pornodipendenti.
    Ridiamo dignità alle donne italiane!
    Se non ora quando???

  12. vittoria ha detto:

    abbiamo fatto questo videoappello a venire in piazza anche con i piccoli perchè la dignità delle donne, delle madri significa dignità anche dei figli, dignità del futuro di questo Paese

  13. monica ha detto:

    Oggi eravamo in P.zza Castello , mia figlia ed io insieme a nonni bambini ragazzi mariti e….naturalmente donne…tante tantissime donne. Fortunatamente Milano ci ha ringraziato con una fitta pioggia che speriamo abbia pulito l’aria e non ci ha fatto piangere da sole….
    E’ stato un bel momento di coesione e solidarietà…

  14. stefania ha detto:

    ho postato questo….Se non ora QUANDO? il 13 febbraio a Firenze…

    non si erano mai viste tante persone così eterogenee in piazza e per le strade di Firenze…donne, uomini, più o meno giovani, ragazzi, bambini, un insieme di vite diverse ma accomunate dalla stessa stanchezza…non dobbiamo fare l’abitudine a tutto ciò…GRAZIE PER L’INIZIATIVA! ancora….


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...